Giorgio Di Tullio nato a Bosisio Parini (Co) il 17-02-1960 inizia a suonare la batteria all’età di 11 anni.
A 17 anni intraprende gli studi con il Maestro Lucchini al Capolinea di Milano.
Frequenta seminari con: Elvin Jones, Peter Erskine, Steve Gadd, Jack De Johnette, Paul Wertico, Gregg Bissonette, Trilok Gurtu, Steve Smith, Jamey Haddad.
Molte sono le partecipazioni nelle manifestazioni musicali tra cui il Festival delle Percussioni al Teatro Ciak di Milano nel 1991, Tirano e St. Moritz nel 1994, Festival Jazz di Lugano nel 1997 e 1998, Festival Jazz di Zugo (CH) nel 1998, Montreaux Jazz Festival 1999 ed altri.
Da 4 anni svolge spesso seminari in Italia ed anche all’estero (Svizzera, Spagna, Germania).
‘ Giorgio Di Tullio and the Four Cells ‘ La magia della Musica, la si assapora ogni giorno, ovunque siamo. Essa ci regala sensazioni di gioia, tristezza e riflessione.
Dopo l’album uscito nel 2013 (Groove Laboratory) Giorgio Di Tullio ritorna con un nuovo album e con una formazione in parte rivisitata. Sonorità che spaziano tra jazz, funk e latin.
Il cd contiene sette brani originali composti da Luca Pasqua, Mimmo Valente e Giorgio Di Tullio. Da segnalare inoltre una splendida versione di “Moon Germs” ( Joe Farell )

Musicisti :

Giorgio Di Tullio: Drums
Luca Dell’Anna: Keyboards
Luca Pasqua: Guitar
Ivo Barbieri: El. Bass
Mimmo Valente: Sax

Discography

Giorgio Di Tullio and the four cells GDT

Translate »
shares