Kapidani – Piantoni – Lombardo. Un progetto musicale che si fonda sull’idea centrale che sta alla base del Jazz: la mescolanza. Il cosiddetto “Melting Pot“, ovvero il punto di fusione. De facto, tale “crogiolo”, racchiude in se gli elementi necessari che servono al Jazz: lo Swing, La Clave, le Blues notes, l’improvvisazione etc, che unite alle sonorità provenienti dal Medio Oriente portano all’ascoltatore nuove sonorità, “estranee” (per così dire) al Jazz “tradizionale”. Tutto questo non è un caso, ma è la conseguenza di una nuova realtà di mescolanza tra i popoli che per ragioni economiche/politiche emigrano dall’Oriente all’Occidente in cerca di condizioni migliori di vita. E’ così che dall’incontro tra persone appartenenti a etnie diverse nascono alchimie musicali e artistiche che ci riportano nuovamente alle radici del Jazz …. .
Ma stavolta il Jazz, lo Swing, La Clave, le Blues notes, l’improvvisazione etc, porterà nuovi suoni, nuovi ritmi, nuove idee musicali ….

Musicisti :

Markelian Kapidani : Pianoforte
Flavio Piantoni : Basso elettrico
Rocco Lombardi : Batteria

Discografia

Kapidani – Piantoni – Lombardo – Chimera

shares