Marcello Milanese Dopo “Goodnight to the Bucket” (ultrasound records 2013) Marcello Milanese torna con un disco one man band più introverso e dalle atmosfere più acustiche: “Leaves the time that finds”.
La tracklist comprende 12 canzoni: due brani classici, “Jesus on the Mainline” della tradizione gospel e “Dirty Old Town” tratto dalla tradizione irlandese, e due cover più moderne “They call us the Working Class” scritta dal chitarrista rock blues Walter Trout e “Damage is Done” ballad scritta da Zakk Wylde.
Proprio nella cover di Wylde, Marcello ospita, in questo disco, Marshall Miller, chitarrista Blues di Kansas City.
I brani inediti passano dal Blues più viscerale (“King of nothing” e “Cookie Jar”) allo stile più anni 30 (“Rumble in the jungle town”) alle atmosfere più notturne e cupe in “Hide the night” e quelle più romantiche come in “Ice Castle”: gli argomenti sono quelli cari al songwriting di Milanese: l’amore, la perdita e il distacco, le difficoltà economiche e la speranza di un futuro migliore.

Musicisti :

Marcello Milanese: voce e chitarra

Discografia

Marcello Milanese – Leaves The Time That Finds
Marcello Milanese – Like a Wolf in a Chicken Shack

shares